Congresso di Chirurgia dell’apparato digerente: OPTIP c’è

Prende il via a Roma il Congresso di Chirurgia dell’Apparato Digerente giunto quest’anno alla sua trentesima edizione. Un evento internazionale in grado di fare il punto a 360 gradi sulla chirurgia digestiva sia con tecnica open sia con approccio laparoscopico e di esporre nuove tematiche e aggiornamenti scientifici e pratici. Il dott. Michele Simone, direttore dell’U.O.C. di Chirurgia presso l’Istituto Oncologico IRCCS di Bari, sarà uno dei protagonisti di un collegamento live dalle sale operatorie dei cinque continenti che, nel pomeriggio del 29 novembre, apriranno una vera e propria “finestra” sul mondo della chirurgia dell’apparato digerente da Stati Uniti, Giappone, Francia, Inghilterra, Belgio, Olanda, Svezia, Spagna, Portogallo, Australia, Cina, Corea, Singapore, Sud Africa e Argentina. In occasione di questo eccezionale evento, il dott. Michele Simone (nella foto, con la sua equipe) , illustrerà ai suoi colleghi il lavoro sperimentale che il chirurgo sta conducendo in Puglia, assieme al team di Predict, sul tema della Mixed Reality e del sistema di holopresenza OPTIP. Formazione continua e divulgazione scientifica: due chiavi che fanno del video learning un metodo di aggiornamento efficace e ultramoderno, indispensabile per migliorare la qualità delle cure per i pazienti. E fanno della video-chirurgia la chirurgia del futuro. Che con OPTIP è già presente.

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn