OPTIP e TIM: partnership rafforzata al 5G Italy

Dal 3 al 5 dicembre si è tenuta a Roma la seconda edizione di un evento molto atteso: 5G Italy – The Global Meeting in Rome.
Durante l’ultima giornata dell’evento, TIM ha presentato le evoluzioni tecnologiche connesse allo sviluppo della sua rete di ultima generazione, assieme ad alcuni dei servizi connessi al 5G, come Smart Campus, Smart City, Realtà Virtuale e Aumentata.
In questa presentazione ha trovato spazio il sistema di comunicazione in holopresenza OPTIP, già partner di TIM in ambito della sperimentazione sul campo in Puglia e Basilicata.
L’evento ha valorizzato diversi esempi concreti di innovazione dal mondo della sanità, della smart mobility, della sicurezza e dell’intrattenimento. Tra questi, anche la nostra tecnologia di e-health basata sull’holopresenza.
Il colosso della telefonia italiana ha infatti scelto proprio OPTIP tra le best practices nel settore della telemedicina, coinvolgendo il nostro team nelle sperimentazioni della rete 5G per il telementoring, lo svolgimento cioè di consulti a distanza grazie alla condivisione, tra il chirurgo in sala operatoria e l’esperto esterno, di hologrammi ed altri contenuti in Mixed Reality.
E quando la rete 5G sarà in grado di sprigionare tutto il suo potenziale, anche il sistema integrato OPTIP potrà dimostrare tutte le sue potenzialità. Intanto OPTIP ha attirato l’interesse da parte dei giornalisti presenti all’evento romano, inclusa una breve citazione nel servizio di Rai News24 dedicato al 5G Italy (al minuto 1.26 del video sottostante)

Per OPTIP, dunque, un nuovo palco importante per mostrare concretamente i possibili ambiti di sviluppo della propria tecnologia.

Condividi
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn